<< UT >>, rivista d’arte e fatti culturali

 

Direttore Massimo Consorti

Art director Francesco Del Zompo

Supervisor Pier Giorgio Camaioni

Editore Ediland di San Benedetto del Tronto

 

 

      Piccola, raffinata graficamente,  <<UT>> contiene uno scritto di Consorti sul cineasta Paul Cox (Simply Paul Cox), una riflessione ironicamara di Giorgio Camaioni sull’ultima automobile-status symbol (L’immagine è un S.U.V…), una pagina di Gastone Mosci sull’editoria d’arte delle Marche (Editoria d’arte, tradizione d’intelligenza e di bellezza), un rilievo di Mario Narducci sulla poesia (Poeti testimoni di verità),

poesie inedite di

Maria Lenti

(Frammenti ricomposti IX).

 

   Una stampa su acquerello (Epson 2007) di Vittorio Amadio rende unica questa rivista piccola, raffinata graficamente, stampata in 129 esemplari, subito esauriti.

   Il primo numero (marzo 2007)  si intitola “Quando UT significa    affinché”.   <<(…) Non rientra nelle nostre aspettative né nel modo che abbiamo di porci, scendere in picchiata né abbattare ostacoli insormontabili, qualora ce ne fossero ancora. Vorremmo solo capire affinché… >>  conclude il direttore Consorti dopo un excursus  sulla realtà culturale (e non solo) di oggi.